Ponte di Tiberio

IL PONTE DI TIBERIO

La costruzione del ponte di Tiberio viene iniziata dall’imperatore Augusto nel 14 d.C. e terminata nel 21 d.C. dal successore Tiberio, come riporta l’iscrizione sui parapetti. La struttura è rivestita di grandi blocchi di pietra di Aurisina unita a quella d’Istria ma sostenuto, alle fondamenta, da pali di legno interrati. Il ponte ha cinque arcate sorrette da piloni muniti di speroni frangiflutti, orientati secondo la corrente del fiume Marecchia. Sui pilastri sono presenti edicole-tempietto mentre sui conci di volta dei simboli di carattere civico e religioso.

.