Basinio da Parma

BASINIO DA PARMA

Basinio Basini nasce a Tizzano Val Parma nel 1425 da una famiglia di origini mantovane. Si forma dapprima a Mantova, presso Vittorino da Feltre, per poi recarsi alla corte estense. Il letterato vi rimarrà dal 1446 al 1450, completando la sua educazione nel circolo di Guarino Veronese. Conclusa l’esperienza ferrarese, Basinio si dirige a Rimini ed entra a far parte di uno degli ambienti culturali più fecondi del tempo. Qui il poeta trascorre un periodo molto fiorente, che culmina nella scrittura delle sue maggiori opere: l’Astronomicon, l’Hesperis e il Liber Isottaeus. Alla corte allaccia inoltre rapporti di amicizia con alcuni umanisti, in particolare con Roberto Valturio. Basinio muore a Rimini nel 1457 e viene seppellito nel primo dei sarcofagi sul lato destro del tempio Malatestiano.